Escursioni e attività a Zanzibar

Una guida alle principali attività ed escursioni che possono arricchire e rendere ancora più spettacolare la vostra vacanza a Zanzibar.

Atollo di Mnemba

Non sarà possibile attraccare sull’atollo in quanto proprietà privata. E’ però consentito lo snorkeling e il diving in cui ammirare coralli e pesci tropicali, tartarughe marine e delfini. Lo snorkeling all’Atollo di Mnemba è un “must” insieme a quello di Nakupenda.

Attività ed escursioni da Stone Town

Tour delle spezie + Stone Town

Durante la mattina si visiterà una Spice Farm in cui si apprenderanno molte nozioni sulla coltivazione e sull’utilizzo di erbe e spezie: vaniglia, cardamomo, cannella, curcuma, zenzero, pepe, noce moscata e cacao che potrete anche acquistare alla fine della visita.

La giornata prosegue con la visita alla capitale, patrimonio dell’Umanità UNESCO. Oltre al famoso mercato, si potranno ammirare i maestosi palazzi ricchi di storia e di cultura, come il Palazzo delle Meraviglie, il Forte Arabo, la Chiesa Anglicana e i magnifici portali intarsiati. Non mancherà inoltre la possibilità di fare shopping tra i vicoletti della città e passare davanti alla casa natale di Freddy Mercury. Il giro di Stone Town si conclude con un aperitivo sulla terrazza dell’AfricaHouse per vedere il tramonto.

Prison Island, Bawe e Nakupenda

Imbarco al porto di Stone Town. Visita alle antiche prigioni. Sembra che dopo la seconda metà del 1800 (prima l’isola era disabitata) il sultano di Zanzibar Majid bin Said volle costruire una reggia in stile arabo e fece portare da Aldabra (isole Seychelles) alcune tartarughe per farne dono alla prima moglie. Il centinaio di esemplari che si muovono (molto lentamente) nel parco dell’isola sono i discendenti di queste prime tartarughe ed hanno più di un secolo!

Ci si sposta quindi sull’Isola di Bawe per un pò di snorkeling immersi in acque turchesi ad ammirare la barriera corallina, e per il pranzo si arriverà alla lingua di sabbia chiamata “Nakupenda” (in swahili “ti amo”) circondata da acque cristalline dove ci si potrà immergere facendo snorkeling tra pesci e coralli e godersi uno splendido mare in assoluta libertà.

Attività da Sud

Safari blu

A bordo del dhow, tipica imbarcazione locale, si potrà esplorare prima la splendida Menai Bay, luogo di passaggio di numerosi delfini. Sosta su una splendida lingua di sabbia con possibilità di praticare snorkeling. Infine per il pranzo si arriverà nell’isola di Kwale in cui si farà visita al meraviglioso baobab secolare.

Foresta di Jozani

Tra le escursioni più interessanti. Visita dell’unica foresta vergine dell’isola dove risiedono ancora branchi di colobos rosso (scimmiette rosse), una specie in via di estinzione. Questa foresta è caratterizzata dall’alternarsi di boscaglia sempreverde, foresta acquatica e foreste di mangrovie.

Kizimkazi

Kizimkazi è un piccolo villaggio di pescatori situato nella parte sud dell’isola. Durante la giornata ci si dirige al largo per cercare di avvistare i delfini e avere la possibilità di nuotere insieme a loro. E’ un’escursione in cui le tante barche cercano ripetutamente i delfini creando uno stress agli animali. Per questi motivi non è una delle nostre preferite.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

× Contattaci su WhatsApp